RIFLESSO DI SUPERFICI

Vecchia Milano: un attico ricavato da un sottotetto di un elegante palazzo primi ‘900. L’intervento non ha coinvolto la disposizione degli ambienti, già suddivisi nel precedente progetto di un altro architetto, ma si è concentrato sulla direzione artistica degli interni e principalmente su un’attenta ricerca delle finiture, dei contrasti cromatici, e sulla progettazione degli arredi su misura. Così il bianco diventa anch’esso un colore che supporta i forti cromatismi di alcuni elementi, come il fucsia e l’azzurro delle pareti accostati ai mobili neri della cucina o il pavimento in resina viola. E gli arredi riempiono gli ambienti e ammorbidiscono gli spazi con la loro plasticità, contrastando la rigidità dei muri.

Intervento Ristrutturazione di appartamento con recupero di un sottotetto

Anno 2005

Luogo Milano


Foto: Giovanni Ghiandoni

-->