COMUNIONE POETICA

La complessità della pianta di questa ex tipografia non ha ostacolato il perfetto connubio stilistico tra il committente e l’architetto. La casa diventa così contenitore, e ogni singolo oggetto al suo interno ne è il protagonista. Gli ambienti restano liberi e svincolati da alcuna predisposizione formale come anche l’arredo, che mescola classico e contemporaneo in un insieme equilibrato e di tendenza. La scarsa luce naturale viene compensata da corpi luce integrati nell’architettura, che ammorbidiscono le linee rigide ed esaltano la purezza dei materiali presenti, vecchi e nuovi, come il mattone, il legno dei soffitti antichi, il cemento finito a resina, il vetro e l’acciaio specchiato delle scale.

Intervento Trasformazione di una ex tipografia in un appartamento

Anno 2000

Luogo Centro storico di Bologna

Pubblicazioni Design Plaza
Sposa Collezioni


Foto: Luca Capuano





-->